Miglior prestito da 4000 euro

Se siete alla ricerca di un prestito per un importo pari a 4.000 euro, sappiate che si presentano ai vostri occhi una serie di opzioni e  di possibilità, dal momento che sono numerose le variabili in gioco oltre alla banca di riferimento o alla finanziaria che viene scelta. Rata sostenibile in base alle proprie caratteristiche reddituali e periodo di rientro nel prestito sono infatti fattori molto importanti nel determinare l’offerta finale e il costo totale del prestito, ma andiamo con ordine e capiamo quali sono le caratteristiche di questo prestito, quali sono i documenti necessari, a chi rivolgersi.

Prestito da 4 mila euro con erogazione veloce

Miglior prestito 4 mila euroQuattro mila euro sono, almeno per una banca, un importo molto ridotto, per questo motivo la cifra viene solitamente concessa nel giro di poco tempo, in un arco temporale compreso tra i 3 giorni e i 4 giorni. Per evitare che questo periodo si allunghi ulteriormente, è opportuno ricordare di presentare all’atto della richiesta ufficiale tutta la documentazione necessaria (ovvero carta di identità, codice fiscale, ultime buste paga, ultimo CU). La valutazione della richiesta, come intuibile, si basa sull’analisi dei documenti presentati e della storia creditizia del soggetto, ma anche chiaramente sull’analisi del reddito del soggetto.In caso di cattivi pagatori, ad esempio, nonostante l’importo ridotto, il prestito viene concesso solo a soggetti in possesso di regolare busta paga e attraverso la modalità di cessione del quinto.

Visto l’importo ridotto è possibile in molti casi che le banche concedano questo prestito anche a soggetti senza busta paga, a patto chiaramente che gli stessi possano presentare come garanzia un patrimonio, un garante o garanzie di altro tipo e che non siano iscritti nel registro dei cattivi pagatori.

Il miglior prestito

Il costo del prestito è influenzato come accennavamo da una serie di fattori, ed è misurabile attraverso Tan e Taeg. I due parametri sono calcolati tenendo conto della durata di rientro nel prestito possibile e scelta, solitamente per un prestito di 4.000 euro viene prevista la restituzione in 36 o 48 rate mensili. Se possibile, però, è preferibile restringere questo lasso temporale. Restituire i 4.000 euro in meno di 18 mesi, ad esempio, permette non solo di spuntare condizioni migliori, ma anche di risparmiare l’imposta sostitutiva che ammonta allo 0,25%.

Particolare attenzione in fase di valutazione deve essere posta anche alle cosiddette spese accessorie. Parliamo, in particolare, di quelle spese legate all’apertura della pratica, alle spese di incasso della singola rata, alle spese di chiusura pratica e a tutte quelle spese di gestione che potrebbero influire ma che spesso non sono considerate e ponderata in maniera adeguata.

Queste valutazioni devono essere fatte sia che si opti per un prestito tradizionale, sia che si preferisca una soluzione tramite cessione del quinto.

A chi rivolgersi per un finanziamento da 4 mila euro

Ma a chi bisogna rivolgersi se si vuole ottenere un prestito pari a 4.000 euro? La maggior parte delle banche offrono prestiti minimi di 3.000 euro, per tale ragione non ci sono problemi connessi alla richiesta di prestiti di questo tipo. Attori come Agos, Compass, Findomestic, UniCredit, Intesa Sanpaolo, CheBanca! offrono soluzioni davvero interessanti e vantaggiose. Come di consueto, le valutazioni possono essere effettuate direttamente in filiale o online, in base alle proprie preferenze, ma i prodotti online come di consueto offrono le condizioni migliori (salvo promozioni dedicate, specifiche, riservate a determinati gruppi di clienti).

Visto l’importo ridotto del prestito, in alcuni casi potrebbe essere utile valutare anche un eventuale prestito tra conoscenti, soluzione che permette di risparmiare qualcosina di solito e soprattutto vi lascia margini di spazio per altri eventuali prestiti o finanziamenti che potrebbero essere necessari nei mesi a venire.

A questo punto, non vi resta che informarvi, valutare le varie proposte e finalmente scegliere la soluzione più adatta a voi.