Prestiti d’onore con erogazione veloce

Una particolare forma di prestito è quella dei prestiti d’onore con erogazione veloce. A differenza di un nome così altisonante, i prestiti d’onore altro non sono che dei finanziamenti che vengono erogati a particolari categorie di persone. In alcuni casi, infatti, come per esempio per gli studenti o per i giovani che vogliono mettersi in proprio ed aprire un’attività, non è possibile accedere ad un prestito attraverso i normali canali di accesso.

Tra le richieste di garanzie, di garanti e di contratti di lavoro stabili, queste tipologie di persone non possono richiedere normalmente un prestito presso una banca od una finanziaria. In questi casi una soluzione possibile è appunto il prestito d’onore, che altro non è che una convenzione che gli istituti di credito prendono, con istituti scolastici, amministrazioni statali e associazioni di categoria.

PRESTITI D’ONORE PER STUDENTI

Una categoria che può accedere ai prestiti d’onore, è quella degli studenti. Di solito, gli studenti più meritevoli, possono richiedere al proprio istituto scolastico, la necessità di un prestito personale per gli studi. In questo caso sarà direttamente la scuola, attraverso convenzioni stipulate con le banche, a segnalare la richiesta e a fare da tramite con l’istituto di credito.

prestito onore studentiPer esempio, Unicredit, con il prestito Ad Honorem, offre la possibilità di aprire una linea di credito per tre anni, al termine dei quali lo studente avrà due anni di grazia per poter trovare un lavoro, ed iniziare così a rimborsare il denaro ottenuto, attraverso un prestito personale che potrà essere rimborsato in un massimo di 15 anni. Questi finanziamenti hanno erogazione veloce e permettono allo studente di poter affrontare, serenamente, il percorso di studi.

Ovviamente questi prestiti d’onore sono soggetti a delle particolari garanzie. Ad esempio il ragazzo non può andare fuori corso e deve mantenere una media di rendimento elevata. Maggiori informazioni su questi finanziamenti veloci si possono avere direttamente in banca o presso le stesse facoltà.

PRESTITI D’ONORE PER LIBERI PROFESSIONISTI

Attraverso Invitalia, l’agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo delle imprese, è possibile richiedere un prestito d’onore se disoccupati, per cominciare la propria attività autonoma individuale. È possibile richiedere fino a 25.823€ IVA esclusa, e le attività dovranno andare avanti per almeno 5 anni dalla data di inizio del prestito, periodo nel quale si dovrà restituire il denaro ottenuto.

Questo attraverso un finanziamento agevolato, con un tasso di interesse del 30% rispetto al tasso medio del mercato. È possibile fare la domanda completamente online, oppure recandosi presso una delle sedi dell’agenzia.

PRESTITI D’ONORE ASSCOCIAZIONI DI CATEGORIA

Alcune associazioni di categoria, finanziano prestiti d’onore per i giovani che vogliano iniziare un’attività personale in quel settore particolare. Per esempio, Inarcassa, la cassa nazionale di previdenza ed assistenza per ingegneri ed architetti liberi professionisti, offre ogni anno la possibilità di richiedere un prestito d’onore, a tutti gli iscritti con meno di 35 anni, che non abbiano già finanziamenti attivi a loro nome.

Nel caso la domanda di prestito venga accettata, è possibile ottenere da 5.000 a 15.000€, rimborsabili in 12, 24 o 36 rate, con il 100% degli interessi a carico di Inarcassa. Gli unici costi a carico del richiedente saranno le spese di incasso delle rate, e le spese di istruttoria della pratica.